Dal ritorno dei Ransomware alla persistenza dei PasswordStealer... Le principali minacce Cyber per enti ed imprese

TG Soft S.r.l.

TG Soft presenta a SMAU MI il giorno 24 ottobre ore 14.30 Arena ICT 2 PAd. 4 a fieramilanocity un attualissimo workshop formativo/divulgativo.

Activity website: https://www.tgsoft.it/italy/news_archivio.asp?id=1029

Add Event to Calendar: vCal | iCal

Time & Place

24 Oct 2019 from 14:30 to 15:20
Viale Scarampo, Ingresso Colleoni milano Italy

Target Audience

Viste le tematiche trattate che sono molto diffuse e temibili si rivolge: => Ai tecnici di aziende informatiche e ai Sistemisti. => Agli utenti finali soprattutto PMI.

Description

Il workshop ha carattere tecnico-divulgativo ed ha come obiettivo quello di presentare al pubblico le minacce in circolazione e come difendersi e bloccare queste minacce come malspam, ransomware, mining e phishing ma non solo...

Questo workshop si focalizzerà sulle più devastanti minacce Cyber (Ransomware & Password Stealer) per enti ed imprese registrate nel 2019 in Italia e su quelle che potrebbero diventare “in the wild” nel 2020. I principali attacchi Ransomware che hanno colpito realmente enti/imprese italiane andando ad analizzare le due tipologie:

• gli attacchi diffusi => riscatti ridotti/accessibili;
• gli attacchi mirati => con target specifica azienda, riscatti ben più elevati anche superiori al Milione di €/USD.

Vi sono poi, non meno devastanti e costosi, attacchi massivi di Spyware / Password Stealer / Trojan Banker in grado di esfiltrare, in modo silente, le password dell’HomeBanking, della Posta Elettronica e altri servizi accessibili via WEB. Con le nostre Login&Password i CyberCriminali accedono ai servizi WEB e, oltre a visionare il nostro C/C Bancario o Postale e/o la nostra posta elettronica anche PEC, generalmente tentano anche di effettuare bonifici. Saper riconoscere le mail di MalSpam è fondamentale per non cadere in questi costosi tranelli.

La comunicazione avrà una sessione di "laboratorio" con un attacco Ransomware reale mostrandone gli effetti e come poterli evitare.

We use cookies on our website to support technical features that enhance your user experience.
We also use analytics. To opt-out from analytics, click for more information.

I've read it More information